Notizie per la marcatura

Direttiva CPD 89/106/CEE - Marcatura CE - Riepilogo

Per marcare CE un prodotto da costruzione è necessario che ci sia una Direttiva che lo regolamenta (direttiva 89/106/CEE), delle Norme di prodotto o armonizzate e degli Enti Notificati.

 

Segue

Direttiva ATEX 94/9/CE - Allegato IX

La verifica per un unico prodotto è regolamentata dalla direttiva ATEX 94/9/CE nell’allegato IX, in cui viene descritta la procedura con cui il fabbricante accerta e dichiara che l’apparecchio o sistema di protezione considerato è conforme ai requisiti della direttiva ad esso relativi.

 

Segue

Direttiva CPD 89/106/CEE - Scopo e finalita'

La direttiva prodotti da costruzione 89/106/CEE (cfr. OJ L 40, del 11-2-1989), approvata il 21 Dicembre 1988 ed emendata il 22 Luglio 1993 dalla “direttiva 93/68/CEE” (cfr. OJ L 220, del 30-8-1993) e successivamente dal Regolamento (CE) N. 1882/2003 (cfr. OJ L284 del 31-10-2003), si propone di eliminare le barriere tecniche al commercio per i prodotti da costruzione.

Segue

Nuovo Approccio - Introduzione - Elenco direttive

Per direttive del nuovo approccio s’intendono le direttive che prevedono l’apposizione della marcatura CE. Vi sono anche alcune direttive che si ispirano ai principi del nuovo approccio o dell’approccio globale e che tuttavia non richiedono la marcatura CE.
 

Segue

Direttiva ATEX 94/9/CE - Allegato IV

Modulo: Garanzia qualità produzione nella direttiva ATEX 94/9/CE allegato IV. Questo modulo descrive la procedura con cui il fabbricante che soddisfa agli obblighi del paragrafo 2 si accerta e dichiara che i prodotti in questione sono conformi al tipo oggetto dell’attestato di esame CE del tipo e soddisfano i requisiti della direttiva ad essi applicabili.

Segue
 

Dichiarazione di conformità per la marcatura Ce