Direttive del Nuovo Approccio (informativo)

Nuovo Approccio - Vigilanza del mercato - Cooperazione amministrativa - 1

Linee generali per la cooperazione amministrativa: La corretta applicazione della legislazione comunitaria dipende da un’agevole cooperazione in ambito amministrativo, intesa a garantire un’attuazione uniforme ed efficace della legislazione comunitaria in tutti gli Stati membri.

Segue

Nuovo Approccio - Responsabilita' per danni da prodotti difettosi

Ogni prodotto fabbricato o importato nella Comunità che causi danni agli individui o alla proprietà privata rientra nel campo di applicazione della direttiva per responsabilità da prodotti difettosi. La direttiva si applica pertanto anche ai prodotti disciplinati dalle direttive di nuovo approccio.

Segue

Nuovo Approccio - Vigilanza del mercato - Applicazione della clausola di salvaguardia - 3

Notifica alla commissione: Non appena un’autorità nazionale competente limita o vieta la libera circolazione di un prodotto in modo da fare scattare la clausola di salvaguardia, lo Stato membro interessato deve informare immediatamente la Commissione, indicando le motivazioni della decisione. In questa fase la Commissione non divulga le informazioni che le sono pervenute.

Segue

Nuovo Approccio - Introduzione - Il concetto di nuovo approccio

Grazie ad una procedura stabilita nella direttiva 98/34/CE si possono evitare degli ostacoli agli scambi, risultante dall’esistenza di norme e regolamentazioni tecniche nazionali divergenti tra loro.

Segue

Nuovo Approccio - Conformita' alle direttive - Presunzione di conformita'

La conformità ad una norma nazionale che traspone una norma armonizzata di cui sono stati pubblicati i riferimenti conferisce presunzione di conformità ai requisiti essenziali delle direttive di nuovo approccio applicabili disciplinati da tale norma. I riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale relativamente alla direttiva in questione.

Segue
 

Dichiarazione di conformità per la marcatura Ce