Direttiva Prodotti da costruzione - Direttiva 89-106-CE

Direttiva CPD 89/106/CEE - Organismi Notificati (NB)

Gli organismi notificati sono indispensabili per eseguire alcune delle procedure previste dalla direttiva delle norme europee relativamente al CPD e per avere la certificazione di alcuni prodotti.

Segue

Valutazione dei rischi, fascicolo tecnico, norme armonizzate

La valutazione dei rischi: i Requisiti Essenziali e la documentazione delle scelte. Poiché ad uno stesso prodotto si possono applicare più direttive, il fabbricante deve innanzitutto stabilire a quali direttive il proprio prodotto deve soddisfare.

Segue

Direttiva CPD 89/106/CEE - Sorveglianza del Mercato

La Sorveglianza di Mercato (in Inglese, Market Surveillance) è uno strumento fondamentale per sostenere le direttive di Nuovo Approccio e tutte le altre direttive del Mercato Unico Europeo. Lo scopo della Sorveglianza di Mercato è quello di assicurare che tutte le disposizioni delle direttive applicabili siano osservate in tutta l’Unione Europea.

Segue

Direttiva CPD 89/106/CEE - Obblighi e diritti degli Stati Membri

Nella direttiva 89/106 al punto 10.2 sono segnati gli Obblighi e diritti degli Stati Membri.Ai sensi dell’Articolo 6.1 della CPD, agli Stati Membri non è consentito di impedire la libera circolazione e l’utilizzazione dei prodotti da costruzione che rispondono ai requisiti essenziali della CPD.

Segue

Direttiva CPD 89/106/CEE - Presunzione di conformita' CE

I prodotti che rispettano le Norme Nazionali di trasposizione delle Norme Armonizzate, i cui riferimenti siano stati pubblicati sul Giornale Ufficiale delle Comunità Europee, si presume rispettino i corrispondenti requisiti essenziali.

Segue
 

Consulenza per le direttive europee (Ce) e il quadro normativo