Direttiva macchine 2006-42-CE

Direttiva Macchine 2006/42/CE - Allegato I - Parte 7

Requisiti essenziali supplementari di sicurezza e di tutela della salute per ovviare ai perricoli dovuti alla mobilità delle macchine. Le macchine che presentano pericoli dovuti alla mobilità devono soddisfare tutti i requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute descritti dal presente capitolo (cfr. Principi generali, punto 4).

Segue

Direttiva Macchine 2006/42/CE - Allegato IX

L’esame CE del tipo è la procedura secondo la quale un organismo notificato verifica e attesta che un modello rappresentativo di una macchina di cui all’allegato IV (di seguito «tipo») soddisfa i requisiti della presente direttiva.

Segue

Direttiva Macchine 2006/42/CE - Allegato VI

La Direttiva Macchine 2006/42/CE - Allegato VI è relativa alle Istruzioni per l’assemblaggio delle quasi-macchine.

Direttiva Macchine 2006/42/CE - Allegato I - Parte 3

Nella Direttiva Macchine 2006/42/CE (allegato I - Parte 3) sono spiegati i Requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute relativi alla progettazione e alla costruzione delle macchine in ambito europeo.
 

Segue

Direttiva Macchine 2006/42/CE - Allegato I - Parte 6

Requisiti essenziali supplementari di sicurezza e di tutela della salute per talune categorie di macchine: Le macchine alimentari, le macchine per prodotti cosmetici o farmaceutici, le macchine tenute e/o condotte a mano, le macchine portatili per il fissaggio e altre macchine ad impatto, nonché le macchine per la lavorazione del legno e di materie con caratteristiche fisiche simili devono soddisfare tutti i requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute descritti dal presente capitolo (cfr. Principi generali, punto 4).

Segue
 

Dichiarazione di conformità per la marcatura Ce