Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 2004-108-CE

Compatibilita' elettromagnetica

La norma direttiva Compatibilità Elettromagnetica (abbreviata CEM) ha l’obiettivo di garantire la libera circolazione delle apparecchiature elettriche e di creare un ambiente elettromagnetico accettabile nell’UE.

Segue

Varie - Le direttive comunitarie: scopo e applicazione

Le Direttive Comunitarie sono la principale fonte del diritto da cui deriva la legislazione che ha sostituito, in determinate materie, la preesistente legislazione degli stati membri dell’Unione Europea.

Segue

Direttiva EMC 2004/108/CE - Parte legislativa

La Direttiva 2004/108/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 dicembre 2004 concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica e che abroga la direttiva 89/336/CEE (Testo rilevante ai fini del SEE

Segue

Direttiva EMC 2004/108/CE - Allegati

A seguire la Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/CE, la marcatura «CE» deve essere apposta sull’apparecchio o sulla sua targhetta identificativa.

Segue
 

Perizie tecniche asseverate sulla sicurezza delle macchine secondo direttive ce