Direttiva ATEX 94/9/CE - Capitolo 3

Marcatura CE di conformità (Direttiva ATEX 94/9/CE - Capitolo 3): tutto quello che deve presentare un prodotto con marchio di conformità CE in Europa.

Articolo 10: La marcatura CE di conformità è costituita dalle iniziali CE. Nell’allegato X figura il modello da utilizzare. La marcatura CE è seguita dal numero di identificazione dell’organismo notificato qualora quest’ultimo intervenga nella fase di controllo della produzione.

2. La marcatura CE deve essere apposta su apparecchi e sistemi di protezione e dispositivi di cui all’articolo 1, paragrafo 2 in modo chiaro, visibile, leggibile ed indelebile, a complemento delle disposizioni del punto 1.0.5 dell’allegato II.

3. E’ vietato apporre sugli apparecchi e sistemi di protezione e sui dispositivi di cui all’articolo 1, paragrafo 2 marcature che possano indurre in errore i terzi circa il significato ed il simbolo grafico della marcatura CE. Su detti apparecchi, sistemi di protezione e dispositivi può essere apposta ogni altra marcatura purchè essa non limiti la visibilità e la leggibilità della marcatura CE.

Articolo 11: Fatto salvo l’articolo 7:

a) ogni constatazione da parte di uno Stato membro di apposizione indebita della marcatura CE comporta per il fabbricante o il suo mandatario stabilito nella Comunità l’obbligo di conformare il prodotto alle disposizioni sulla marcatura CE e di far cessare l’infrazione alle condizioni stabilite da tale Stato membro;

b) nel caso in cui persista la mancanza di conformità, lo Stato membro deve adottare tutte le misure atte a limitare o vietare l’immissione sul mercato del prodotto o a garantirne il ritiro dal commercio secondo le procedure previste all’articolo 7.

Direttiva ATEX 94/9/CE - Capitolo 3

 

Verifiche di conformità macchine industriali